Convegno di Viareggio 30/11/2011

Si è svolto a Viareggio il 30 novembre u.s. un convegno su tematiche inerenti alle più moderne tecniche di immersione e di aggiornamenti medico/iperbarici.

L’apertura dei lavori è stata condotta dall’istruttore Massimo Canali direttore dei corsi subacquei dello storico, e prestigioso, club subacqueo Artiglio che ha preceduto la presentazione dei relatori sottolineando l’indubbio valore che deriva dalle interazioni con la medicina iperbarica e con gli esperti delle attività subacquee sportive, tecniche e professionali.

platea72

Davanti a una folta platea che ha riempito ogni ordine di posti dell’elegante sala convegni del Club Nautico, Massimo Canali ha introdotto la prima relazione in programma del convegno che ha visto l’intervento di Andrea Neri il quale avvalendosi di foto e filmati ha condotto una analisi degli effetti che genera l’evoluzione sugli equipaggiamenti, sulla formazione, sulle tecniche d’immersione e sulla ricerca evidenziando a più riprese l’azione positiva del dubbio quale molla per non interrompere il cammino della conoscenza.

Il secondo intervento ha visto l’attesa presentazione del libro “Introduzione alla Ratio Deco” dell’ing. Massimo Ceccarani. Vera protagonista dell’incontro, l’esposizione di Ceccarani non ha avuto i connotati di una forma promozionale promozione al libro, anzi, ma è stata una vera e propria lezione che seppure con limiti di tempo non indifferenti, ha toccato tutti i punti principali del famoso metodo di decompressione a memoria.

Ceccarani ha condotto il proprio intervento con imparzialità deduttiva indicando al pubblico i vantaggi e gli svantaggi del particolare tema.

Si è trattata di una relazione unica nel suo genere non soltanto per la specificità singolare della Ratio Deco ma perché nonostante vi fossero giustificati motivi per farlo, Massimo Ceccarani è stato particolarmente attento a privare la sua esposizione da qualsiasi aspetto commerciale, è stato di fatto un colloquio da sub a sub.

Il terzo e ultimo intervento ha visto la relazione del dott. Giuseppe De Jaco che per molti anni è stato punto di riferimento presso il reparto di Ossigeno Terapia Iperbarica al S. Anna di Pisa.

De Jaco ha relazionato sugli ultimi studi inerenti alla eziologia della patologia da decompressione e ad alcune particolari forme di reazioni infiammatorie davanti all’insulto decompressivo.

Dopo le domande da parte del pubblico, è stata consegnata ad ognuno dei relatori una targa ricordo della manifestazione da parte degli organizzatori Massimo Canali del Club Nautico e dal titolare Luca Carosini del negozio Sport Sub Viareggio.

__________________________________________________________________________________